Ubriaco e in possesso di un coltello semina il panico: denunciato 30enne di Isernia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’uomo è stato fermato dai carabinieri a Sant’Elena Sannita. Per lui anche patente ritirata e macchina sequestrata


CAMPOBASSO. Ubriaco alla guida, e in possesso di un coltello, semina il panico per le vie di Sant’Elena Sannita, denunciato un 30enne isernino. L’uomo deve rispondere di guida in stato di ebbrezza alcolica e porto abusivo di armi. Per lui anche patente ritirata e veicolo sequestrato.

E’ successo nella notte, quando l’uomo, completamente ubriaco, ha iniziato a scorrazzare per le strade del paese. Provvidenziale l’intervento dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Isernia, che hanno immediatamente fermato il conducente, evitando così gravi conseguenze che potevano verificarsi per la sua condotta di guida. Al momento della perquisizione è anche spuntato un coltello di genere vietato, che è stato sequestrato.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

 

Change privacy settings