Terremoto, il serbatoio dell’acqua è pericolante e va abbattuto

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A Montecilfone. La struttura è stata svuotata per motivi precauzionali. Il sindaco Pallotta ha intanto esteso la zona di sicurezza


CAMPOBASSO. Terremoto del Molise, il serbatoio dell'acqua di Montecilfone è pericoloso e deve essere abbattuto. La struttura, alta 30 metri e di proprietà dell’azienda speciale ‘Molise Acque’, è stata gravemente lesionata dalle scosse degli ultimi giorni, riportando danni evidenti. Di conseguenza, per motivi precauzionali, è stata svuotata.

"La situazione strutturale è allarmante – ha dichiarato all’Ansa il sindaco Franco Pallotta - Non è una cosa semplice abbattere il serbatoio, valuteremo con i tecnici dell'Azienda gli interventi da fare, al momento ho ulteriormente esteso la zona di sicurezza".

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

Change privacy settings