Terremoto e viabilità: arriva l’autovelox sul viadotto del Liscione

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Per garantire il rispetto del limite di velocità a 50 chilometri orari sul ponte, introdotto dopo i controlli che hanno fatto seguito al sisma che ha colpito il Molise



CAMPOBASSO. Viabilità post terremoto, arriva l’autovelox sul viadotto del Liscione. Il sistema di rilevazione elettronica della velocità sarà installato nel corso della settimana, per garantire il rispetto del limite di 50 chilometri orari, introdotto dopo le verifiche tecniche e strutturali eseguite dall’Anas sul ponte e sulla Bifernina, a seguito del terremoto che ha colpito il Molise.

A confermare l’arrivo dell’autovelox, già anticipata nei giorni scorsi, il dirigente della sezione di Polizia stradale Marco Graziano, nella riunione del Centro coordinamento soccorsi, che si è svolta in Prefettura a Campobasso. Oltre al limite orario di 50 chilometri, sul Liscione sono stati anche previsti limitazioni per i mezzi pesanti e il divieto di sorpasso.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

 

Change privacy settings