Bifernina, controlli sul ponte dello ‘Sceriffo’. Sul Liscione in funzione l’autovelox

Bifernina, controlli sul ponte dello ‘Sceriffo’. Sul Liscione in funzione l’autovelox

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Monitoraggi in corso su tutta la rete stradale molisana, dopo il terremoto che ha colpito la regione


CAMPOBASSO. Terremoto e viabilità, controlli sulla Bifernina, sul ponte detto dello ‘Sceriffo’. Gli operatori dell’Anas stanno svolgendo accertamenti sul viadotto, che collega il bivio di Larino con il bivio di Palata, nel tratto di strada in cui è stato disposto il divieto di transito per i veicoli di peso superiore alle 7.5 tonnellate. Un divieto che potrebbe essere rivisto, una volta completati i controlli, svolti con il ‘By bridge’, strumento all’avanguardia utilizzato per controllare lo stato di conservazione di ponti e piloni.

Intanto sono due gli autovelox installati sul viadotto del Liscione, riaperto dopo i controlli capillari svolti a seguito del terremoto che ha colpito il Molise. Limite da non superare, per evitare le multe, 50 chilometri orari. Con l’obbligo di mantenere la distanza di sicurezza, portata a 100 metri e il divieto di sorpasso.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

Privacy Policy