Una nuova ferrovia che costeggi la ‘Bifernina’: il progetto della Regione

Una nuova ferrovia che costeggi la ‘Bifernina’: il progetto della Regione

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’annuncio del governatore Donato Toma sul percorso, che dovrebbe servire a rendere più rapidi i collegamenti tra Campobasso e il Basso Molise


CAMPOBASSO. Una nuova linea ferroviaria, che costeggi la 'Bifernina' e garantisca i collegamenti tra Campobasso e i comuni del Molise interno e della costa. Questo il progetto lanciato dal governatore del Molise Donato Toma, già illustrato ai vertici delle Ferrovie.

L’anticipazione a margine di una conferenza stampa a Palazzo Vitale, in cui è stato fatto anche il punto sull’emergenza terremoto. Con le difficoltà di collegamento che hanno fatto seguito alle scosse e alla chiusura temporanea del viadotto del Liscione. La nuova linea ferroviaria dovrebbe sostituire anche la tratta Campobasso-Termoli, al momento non in funzione.“E’ un’idea che ho esposto due mesi fa – ha chiarito Toma – e che ho rilanciato a seguito del terremoto”.

Un progetto che procede su un binario parallelo a quello del potenziamento della Campobasso-Roma. E dell’elettrificazione di tutta la linea ferroviaria molisana. Già finanziata.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

Privacy Policy