Affitta una casa al mare inesistente, ‘beccato’ e denunciato truffatore termolese

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il 49enne ha raggirato una donna di origini campane. Operazioni della polizia anche nel campobassano: scoperta cocaina in un ovetto di cioccolato


TERMOLI. Denunciato dai carabinieri del Commissariato di Termoli un 49enne del posto per truffa ai danni di una donna di origini campane.
L’uomo, con un abile raggiro, ha proceduto all’affitto, per il periodo estivo, di un’abitazione nella cittadina adriatica, senza averne alcuna reale disponibilità.
Si è così fatto consegnare dalla donna, sua vittima, un acconto di 250 euro per la locazione della casa, salvo poi far perdere le sue tracce.
Dopo la segnalazione della sfortunata vacanziera e articolate indagini, gli agenti di polizia, in collaborazione con la Questura di Benevento, sono riusciti ad identificare l’autore del reato e nei suoi confronti è scattata la denuncia.

A Campobasso, invece, la polizia ha effettuato un’attività di controllo del territorio, emettendo due fogli di via: uno nei confronti di un venditore ambulante, che ‘lavorava’ senza le previste autorizzazioni, e l’altro nei confronti di un soggetto pregiudicato che si aggirava nelle vie del centro cittadino infastidendo i passanti.
Effettuati, altresì, dalla Squadra Mobile alcuni sequestri di cocaina rinvenuta nell’ambito di perquisizioni eseguite nei confronti di soggetti ‘attenzionati’. In un caso la droga è stata trovata occultata all’interno di un ovetto di cioccolata celato dietro un cespuglio.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings