Spacca una vetrina per rubare alcolici e incasso, arrestato a Torino un 34enne molisano

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Finiscono nei guai l’uomo, residente a Campobasso, e un ‘collega’ 31enne senza fissa dimora


CAMPOBASSO/TORINO. È la notte tra martedì e mercoledì quando i carabinieri della radiomobile di Torino ricevono una segnalazione per attività sospette in piazza Palazzo di Città. Un bar ha le vetrate spaccate, mancano il registratore di cassa e alcune bottiglie di alcolici. I ladri hanno agito intorno alle 3 circa e dopo aver sottratto il bottino si sono dati alla fuga nelle vie del Quadrilatero Romano. Poco dopo, i militari intercettano e arrestano i due malviventi autori della scorribanda: uno è un 34enne disoccupato, residente in provincia di Campobasso. L’altro, anche lui disoccupato, è un 31enne senza fissa dimora. Entrambi sono soggetti già noti alle forze dell'ordine torinesi.

Con loro avevano ancora il magro bottino, che però gli costerà caro: i due sono stati arrestati in flagranza di reato per furto aggravato in concorso, in attesa della direttissima. Il maltolto, invece, è stato riconsegnato al proprietario del bar.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings