Sul treno con la droga: fermato spacciatore nigeriano

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’uomo è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria nell’ambito dei controlli scattati con l’operazione ‘Stazioni sicure’



CAMPOBASSO. Addosso aveva oltre 25 grammi di marijuana pronta per essere spacciata. E’ finito così nei guai un nigeriano fermato dalla Polizia Ferroviaria di Campobasso nell’ambito dell’operazione ‘Stazioni Sicure’ che ha interessato i principali scali del centro sud. L’uomo è stato denunciato, mentre lo stupefacente rinvenuto è stato sequestrato.

L’operazione ad alto impatto è stata disposta dal Servizio Centrale della Polizia Ferroviaria per innalzare ulteriormente il livello di attenzione negli impianti ferroviari ed a bordo dei treni, anche alla luce del maggior flusso di viaggiatori previsto per le festività di ‘Ognissanti’.

In campo 40 pattuglie della Polizia Ferroviaria per un totale di 81 uomini impiegati, con il supporto di unità cinofile della Polizia di Stato e l’impiego di tecnologie all’avanguardia. Al termine dell’operazione, sono state identificate 859 persone sospette, di cui 108 con pregiudizi penali.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings