Isernia, la Polizia a lezione di sicurezza: il comportamento in casi emergenziali

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Prosegue il ciclo di seminari e di approfondimento fortemente volute dal questore Pellicone per migliorare ulteriormente la professionalità degli agenti in servizio sul territorio


ISERNIA. Nei giorni scorsi, nella sala conferenze della Questura di Isernia si è tenuto il seminario informativo sul tema: 'Diffusione della cultura della sicurezza: comportamenti in casi emergenziali' tenuto dal dottor Luca Zotti, vice comandante del Comando provinciale dei vigili del fuoco di Isernia.

L'incontro, che ha visto una corposa presenza del personale in servizio presso la questura ed ha destato notevole interesse e partecipazione, si è incentrato principalmente sugli eventi sismici in virtù della maggiore esposizione di questo territorio e della importante esperienza accumulata negli ultimi anni dal personale dei vigili del fuoco, impegnato in prima linea nei soccorsi. Tale argomento, particolarmente sentito sia dal punto di vista professionale che personale, ha coinvolto tutti i discenti in un brain storming molto proficuo.

La giornata si inserisce in un ciclo formativo che prevede ulteriori incontri nelle settimane a seguire, onde poter permettere a quanti non abbiano partecipato a quella odierna, di presenziare ad un'occasione di crescita professionale che si è potuta realizzare grazie alla sensibilità mostrata dal questore Roberto Pellicone e dal comandante dei vigili del fuoco di Isernia, l'ingegner Raffaella Pezzimenti, in un'ottica di collaborazione e sinergia che vede le due istituzioni esposte in prima linea in situazioni emergenziali.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings