Beccato mentre lancia buste dell'immondizia dal finestrino dell'auto

Beccato mentre lancia buste dell'immondizia dal finestrino dell'auto

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L'episodio immortalato dalle telecamere di sicurezza ad Agnone, il video è stato pubblicato e commentato dal sindaco Marcovecchio. Per il 'civile' agnonese mille euro di multa. A Isernia, invece, i Carabinieri Forestali hanno scoperto una discarica di scarti edili: multato il proprietario del terreno. GUARDA IL VIDEO


ISERNIA. Buste dell’immondizia lanciate dal finestrino della macchina, scarti edili accumulati e lasciati a bordo strada. Non passa giorno che comportamenti che violano la legge in materia ambientale non vengano sanzionati, come è giusto che sia.

I Carabinieri della Stazione Forestale di Isernia hanno accertato, alla periferia del capoluogo di provincia, un cumulo di rifiuti speciali, nella fattispecie scarti edili, abbandonati su un terreno privato. Non è stato difficile risalire al proprietario del terreno al quale sono state applicate le sanzioni amministrative del caso: una multa da circa 600 euro per aver violato la normativa sulla tutela ambientale.

Al cittadino di Agnone ‘beccato’ dalle telecamere mentre a bordo della sua Panda lanciava due sacchetti dell’immondizia è andata anche peggio: mille euro di multa, comminata dalla Polizia Municipale, e la gogna mediatica derivante dalla pubblicazione del frame dove il ‘civile’ agnonese viene beccato sul fatto. Lo ha pubblicato il primo cittadino, dando così la ‘giusta visibilità’ ad un comportamento davvero incommentabile.

Nel video, dove il sindaco illustra l’episodio ed esprime chiaramente il personale (ma sicuramente convidisibile) giudizio sul comportamento del 'signore', si vede chiaramente l’uomo percorrere la strada che dal centro di Agnone porta alla zona storica, costeggiando il paese: nei pressi della salita che porta nella zona di San Marco l’uomo – che prosegue in direzione San Pietro – lancia una prima busta verso il guard rail poi, dopo pochi metri, lancia la seconda sempre con l’intento di ‘centrare’ la vegetazione che costeggia il bordo strada pensando così di farla franca.

Che dire, complimenti davvero!

Guarda il video (dalla pagina Facebook del Comune di Agnone)

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy