Isernia, la truffa del pellet pagato ma mai consegnato: denunciato un aquilano

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nei guai anche una ditta per abbandono di rifiuti. Le operazioni dei carabinieri del Comando provinciale pentro nelle ultime ore


ISERNIA. Aria di guai per una ditta della provincia dell’Aquila dedita alla vendita del pellet ter impianti di riscaldamento. L’impresa avrebbe incassato una somma in acconto, senza spedire al proprio cliente isernino.

La vittima però ha subito segnalato l’accaduto ai carabinieri del Comando provinciale pentro che, a seguito di indagini, hanno denunciato per truffa l’amministratore dell’azienda.

Nell’ambito di servizi predisposti dai carabinieri Forestali di Isernia, invece, una persona è stata sanzionata per reati legati all’abbandono di rifiuti. I militari, in una zona dell’alto Molise, hanno proceduto al controllo di una betoniera, sottoposta ad operazioni di lavaggio dal suo autista. Nella circostanza, però, si disperdeva nella cunetta stradale cemento misto ad acqua. In considerazione di ciò, i militari hanno inteso multare per seicento euro la ditta proprietaria del mezzo.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings