Sanità, con il Forum anche il ‘Comitato Basso Molise’: Testa confermato presidente

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Intanto, sulla polemica dei giorni scorsi, ribadite le tappe del ricorso sulle malattie tempodipendenti, con il Consiglio di Stato che ha rimandato la decisione al Tar Molise. Uudienza di merito fissata a febbraio


CAMPOBASSO. Malattie tempodipendenti, sul ricorso presentato dal Forum molisano per la Difesa della Sanità pubblica di qualità, il Consiglio di Stato ha deciso di rimandare la decisione al Tar Molise, che pronuncerà la sentenza nell’udienza di merito prevista per febbraio. Anche in considerazione dell’indubbia complessità della materia

“A novembre – ha chiarito il Forum – tramite i nostri legali avevamo chiesto al Tar di anticipare la decisione, ma a tale accelerazione si sono opposti tanto Neuromed e Fondazione, quanto la Asrem. Quindi il Forum si è rivolto al Consiglio di Stato e il Tar, solo dopo aver preso atto dell’appello cautelare, ha deciso di fissare a breve, cioè a febbraio, l’udienza pubblica per la trattazione, dalla quale scaturirà l’esito del ricorso presentato dal Forum”.

Forum del quale ora fa parte anche il ‘Comitato Basso Molise per il Bene comune’, che ha chiesto l’adesione. La decisione è stata formalizzata in un’assemblea dei soci, che all’unanimità ha riconfermato Italo Testa quale presidente del Forum.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings