La polizia rafforza la vigilanza sulle arterie a rischio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Maggiore controllo sulla strada provinciale 86 dir (viadotto Sente), unica via di comunicazione fra l’alto Molise e i primi paesi dell’Abruzzo


ISERNIA. Con l’arrivo della stagione invernale, la Sezione di Polizia Stradale di Isernia insieme al Distaccamento di Agnone hanno rafforzato i controlli di vigilanza stradale sulle arterie più a rischio della provincia Pentra.

Fra queste, la strada Provinciale 86 dir (viadotto Sente), unica via di comunicazione fra l’Alto Molise e i primi paesi dell’Abruzzo, in particolar modo Castiglione Messer Marino, è presidiata da diverso tempo dalle pattuglie della Polizia Stradale di Agnone, impegnate a far rispettare il divieto di transito ai mezzi pesanti e a garantire la sicurezza stradale agli abitanti della zona che ogni giorno la percorrono.

La Polizia Stradale raccomanda a tutti gli utenti di rispettare le regole del codice della strada e di approntare, con tutti gli equipaggiamenti previsti, i propri veicoli per affrontare al meglio le rigide temperature e i conseguenti disagi della stagione invernale.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings