‘Furbetti delle tasse’, holding criminale con ramificazioni in Molise: interrogatori al via da domani

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La holding criminale, che aveva contatti anche in Molise, smantellata dalla Procura di Chieti. Dodici gli arrestati: compensavano le imposte evase con crediti inventati, pagando pochi centesimi


CAMPOBASSO. Inizieranno domani i primi interrogatori per i 12 arrestati nella maxi inchiesta che ha smantellato la banda delle frodi fiscali con ramificazioni in Molise, Abruzzo, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio e Puglia.

L’accusa più pesante è quella di associazione a delinquere finalizzata alle frodi fiscali. Ma anche i clienti dell’organizzazione, incastrati da centinaia di intercettazioni, sono finiti sott’inchiesta.

Con un clic e pochi centesimi, secondo l’accusa, gli indagati facevano sparire milioni di tasse mai pagate. Un meccanismo quasi perfetto per ingannare l’Agenzia delle Entrate: compensavano le imposte evase con crediti inventati e pagavano la differenza con pochi centesimi. Un trucco che aveva l’obiettivo di far risultare l’avvenuto pagamento nei computer dell’Agenzia per le Entrate, appunto, e aggirare così i controlli.

L’intero meccanismo è venuto alla luce indagando su un altro filone: le indagini per spaccio di droga, nella fattispecie cocaina, nei locali della movida del Chietino.

Le intercettazioni sul traffico di sostanze stupefacenti hanno registrato le confidenze sul fisco. Come è noto, nell’operazione sui ‘furbetti delle tasse’ sono stati posti sotto sequestro beni per 63 milioni di euro: 387 conti correnti, 69 tra appartamenti e terreni, 31 automobili.

Per la procura di Chieti, si è smantellata una «holding» ramificata anche in Molise, che poteva contare su una rete di protezione: il gip parla di "una spiccata capacità criminale di sottrarsi alla giustizia e anche di ostacolare le indagini sulla perpetrazione di ulteriori delitti". 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings