Impiantato in Molise il primo pancreas artificiale: sperimentazione su un 14enne diabetico

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

L’intervento, eseguito nel Distretto sanitario di Termoli, consentirà al giovane paziente di prolungare di due ore e mezzo al giorno il periodo di normoglicemia


CAMPOBSSO. Primo intervento di pancreas artificiale in Molise. Con l’impianto del ‘sistema ibrido ad ansa chiusa’, su un paziente di 14 anni, da pochi giorni anche l’Asrem è entrata nel ristretto circuito delle realtà nazionali che utilizzano questa tecnica. La prima sperimentazione in Molise e tra le prime in Italia, infatti, è stata possibile nel Distretto sanitario di Termoli.

La sostituzione del pancreas con un dispositivo artificiale è applicabile, solo in alcuni casi specifici, a bambini e adulti affetti da diabete mellito di tipo 1. Un sistema che prolunga di ben due ore e mezza ogni giorno il periodo di ‘normoglicemia’ se paragonato ad altri trattamenti, per ridurre il rischio di complicanze croniche e per evitare i pericolosi episodi di ipoglicemia.

Nei giorni scorsi, nel Distretto di Termoli diretto da Giovanni Emilio Giorgetta, l’equipe di Diabetologia territoriale della responsabile Celeste Vitale ha impiantato ad un giovane paziente di 14 anni, diabetico dall’età di 8 anni, il nuovo pancreas artificiale.

La complessità dell’operazione è data dal fatto che l’utilizzo di tale tecnologia sia condizionato da un approccio educativo. Il paziente, infatti, deve ricevere una corretta ‘educazione’ all’uso pratico del microinfusore, e deve poi essere in grado di eseguire il conteggio dei carboidrati contenuti nei pasti che assume.

“Stiamo lavorando per ampliare l’offerta complessiva dei nostri servizi cercando di portare in Molise tecnologie e prestazioni innovative – ha dichiarato il direttore generale Gennaro Sosto - Anche con questa novità, l’Asrem si pone come importante riferimento, anche a livello extraregionale, per l’assistenza e la cura territoriale del diabete, patologia cronica tra le più diffuse a livello regionale”.

Change privacy settings