Vigili del Fuoco all’opera senza sosta, a Bonefro salvano un’altra famiglia dalle fiamme. Stabile interamente inagibile

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’incendio si è sviluppato questa mattina, forse a causa di una canna fumaria mal funzionante. I tre occupanti l’appartamento, due adulti e un bambino di 11 anni, in ospedale per i controlli di rito


BONEFRO. Un altro incendio in una abitazione. E anche questa volta l’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco ha evitato il peggio.

Questa mattina intorno alle ore 9.30 la squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Santa Croce di Magliano è intervenuta in un’abitazione di Bonefro: in via Roma, al secondo piano di uno stabile, si è sviluppato un incendio, probabilmente causato da un cattivo funzionamento della canna fumaria di una caldaia alimentata a legna.

Sul posto, prestati i primi soccorsi a due adulti ed un bambino di undici anni che al momento dell’incendio erano in casa, si è provveduto allo spegnimento degli arredi e suppellettili interessati.

Il personale sanitario del 118, giunto velocemente sul posto, si è subito occupato delle persone coinvolte nell’incendio rimaste leggermente intossicate dai fumi e sotto shock.

Intervenuto anche il funzionario di turno del Comando Provinciale di Campobasso Ing. Antonio Giangiobbe, che, dopo un sopralluogo tecnico, ha dichiarato lo stabile inagibile.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings