Stupro di Capodanno: offre un passaggio a un'amica e la violenta, nei guai un 20enne

Stupro di Capodanno: offre un passaggio a un'amica e la violenta, nei guai un 20enne

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I fatti sarebbero accaduti all’alba del primo gennaio scorso: la vittima, una volta a casa, avrebbe raccontato tutto ai familiari che l’avrebbero poi accompagnata in ospedale. Il presunto responsabile, 20 anni, denunciato dalla Squadra Mobile


CAMPOBASSO. La Procura della Repubblica del capoluogo indaga su un presunto caso di violenza sessuale avvenuto all’alba del primo gennaio scorso. Al momento, risulta indagato a piede libero un giovane di 20 anni.

I due giovani sarebbero amici di vecchia data, coetanei, giunti a Campobasso da un paese dell’hinterland per trascorrere la notte di Capodanno assieme alla comitiva in una discoteca. Dopo aver festeggiato, all’alba di Capodanno, il gruppo avrebbe deciso di spostarsi in un bar per fare colazione ma, secondo quanto la ragazza avrebbe raccontato agli inquirenti, il giovane – che si sarebbe offerto di accompagnarla in macchina come accadeva spesso – avrebbe deviato dal percorso e si sarebbe fermato in una zona al riparo da occhi indiscreti. Lì si sarebbe consumata la violenza che la giovane avrebbe poi raccontato in famiglia. Con il supporto dei genitori, poi si sarebbe recata in ospedale. Naturalmente sulla terribile vicenda le indagini proseguono, ma il 20enne è stato individuato e denunciato dalla Squadra Mobile di Campobasso.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy