Venafro, fidanzato ‘infedele’: le ruba il bancomat e preleva 150 euro. Scoperto e denunciato

Venafro, fidanzato ‘infedele’: le ruba il bancomat e preleva 150 euro. Scoperto e denunciato

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Incastrato dalle telecamere di videosorveglianza, ‘incastrato’ e denunciato dai Carabinieri. A Isernia nei guai due titolari di imprese edili, multati per 500 euro


VENAFRO. Uno prelievo sospetto, effettuato con il bancomat. La malcapitata non avrebbe di certo mai pensato che quei 150 euro, scomparsi dal suo conto, erano stati ‘intascati’ dal fidanzato che, di nascosto, le aveva sottratto il bancomat dal portafoglio, era andato a prelevare e lo aveva riposto senza dirle nulla.

All’inizio del mese la donna ha denunciato ai Carabinieri della Stazione di Venafro un prelievo dal proprio conto corrente che non era di certo stato fatto da lei. Le indagini però hanno preso di certo una piega inaspettata per la giovane che ha scoperto che l’autore del prelievo allo sportello postamat era il suo convivente.

Lo hanno incastrato gli impianti di videosorveglianza dell’ufficio postale in cui è stato eseguito il prelievo. I militari quindi hanno denunciato il compagno, di origini casertane, che risponderà del reato di furto e utilizzo indebito di carta di credito. Infatti aveva utilizzato il bancomat, prendendolo e riponendolo, senza dare nell’occhio, dalla borsa della donna, mentre quest’ultima dormiva o era impegnata.

Ad Isernia, invece, i Carabinieri dell’ispettorato del lavoro hanno denunciato due persone nel corso di controlli nell’ambito del settore edile. I titolari di aziende, il primo della provincia di Roma e il secondo di Benevento, hanno violato sia il testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro sia le normative sulle assunzioni regolari dei lavoratori (su quattro operai, uno era irregolare).

Contestate sanzioni amministrative per oltre cinquecento euro.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy