Ruba l’identità al cugino per non pagare le bollette telefoniche: denunciato

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Truffa e sostituzione di persona è l’accusa formulata dai Carabinieri nei confronti di un uomo di Bojano



CAMPOBASSO. Truffa e sostituzione di persona: questa l’accusa formulata dai Carabinieri di Campobasso nei confronti di un uomo di Bojano, autore di un raggiro nei confronti di suo cugino.

Le indagini sono state avviate quando la vittima ha chiesto l’intervento dell’Arma, per denunciare l’attivazione di contratti telefonici a suo nome senza averne mai richiesto la sottoscrizione e per i quali si era visto recapitare alcune fatture insolute.

Grazie agli accertamenti e all’acquisizione di informazioni e della documentazione utilizzata, i militari hanno scoperto che il cugino della vittima, a sua insaputa, gli aveva sottratto i documenti di riconoscimento utilizzandoli per stipulare alcuni contratti telefonici evitando così di doverli poi pagare.

Ultimate le formalità, il cugino truffatore è stato denunciato.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings