Eroina in tasca, ‘pizzicato’ 32enne di San Martino in Pensilis

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’uomo era in possesso di circa due grammi di droga. Avviate le procedure del caso dai carabinieri di Larino


SAN MARTINO IN PENSILIS. I carabinieri di Larino hanno denunciato a piede libero un 32enne di San Martino in Pensilis per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, grazie a mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamenti e attraverso specifiche attività investigative, sono riusciti ad individuare il sospettato, che presumibilmente, deteneva sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Il giovane è stato fermato a bordo della sua autovettura nel centro abitato di San Martino in Pensilis e sottoposto a perquisizione personale e del mezzo, e infine è risultato in possesso di circa 2 grammi di eroina opportunamente sequestrati dai carabinieri. Gli atti sono stati inviati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Larino per gli adempimenti consequenziali.

Continua dunque senza sosta l’attività dei carabinieri del comando provinciale di Campobasso, che hanno già consentito di assicurare alla giustizia molti spacciatori e di sequestrare ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti.   

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale