Venti fortissimi e alberi caduti: chiusa la villa comunale di Isernia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La decisione dell’amministrazione comunale, dopo il danneggiamento di alcune auto in sosta. Chiuso anche un tratto della statale 85 ‘Venafrana’


ISERNIA. Raffiche di vento fortissime e alberi caduti su auto in sosta. Il Comune di Isernia ha deciso di chiudere la villa comunale. Alle piante cadute, infatti, si aggiungono quelle rese precarie dal vento. Per questioni di sicurezza è stato dunque previsto il divieto di accesso alla villa, con tutta l’area che è stata transennata.

Essendosi verificate cadute di piante anche in altre zone, con il coinvolgimento di autovetture, l’invito del Comune è quello di non sostare nei pressi degli alberi.

E sempre a seguito della caduta di un albero è stato chiuso, in entrambe le direzioni, un tratto della strada statale 85 ‘Venafrana’, al km 19,700, in territorio di Venafro. Le deviazioni avvengono sulla variante della SS85.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings