I carabinieri controllano le case di riposo, denunciati due amministratori

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Diverse le operazioni dei militari che hanno messo al setaccio le strutture dell’alto Molise


AGNONE. Due responsabili di cooperative denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per i seguenti reati: mancanza di idoneità alle mansioni svolte, omessa compilazione ed esibizione del documento per la valutazione dei rischi e mancata formazione dei lavoratori. Queste le violazioni riscontrate nella provincia di Isernia, precisamente nell’Alto Molise, dai carabinieri di Agnone e del Nucleo Ispettorato del lavoro di Isernia, impegnati in un’operazione di controllo di due strutture assistenziali/ case di riposo per anziani. Inoltre, si constatava che nelle aziende venivano impiegati tre lavoratori in nero e cinque irregolari. Contestate violazioni amministrative per un importo di circa trentacinquemila euro.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings