Assalto a mano armata al furgone delle sigarette: rapina da 170mila euro

Assalto a mano armata al furgone delle sigarette: rapina da 170mila euro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il colpo questa mattina sulla Bifernina, all'altezza del bivio di Guglionesi. I banditi hanno affiancato il mezzo, diretto alla sede dei Monopoli di Termoli, e dopo aver minacciato il conducente con una pistola lo hanno costretto a scendere e hanno rubato il carico. Poi sono fuggiti. Polizia e carabinieri li stanno cercando, ma in Molise è sempre più allarme sicurezza


TERMOLI. Un’azione fulminea. Da professionisti. Un commando di quattro uomini che questa mattina, prima delle 8, ha assaltato un furgone carico di sigarette. Una rapina a mano armata, che ha fruttato un bottino di circa 170mila euro.

I malviventi, a volto coperto, hanno colpito sulla Bifernina, all’altezza del bivio di Guglionesi. I banditi hanno affiancato il furgone e pistola in pugno hanno intimato al conducente di scendere e salire sul proprio mezzo. Uno dei rapinatori, intanto, spostava il furgone carico di 700 chili di merce, per lo più sigarette, dirette alla sede dei Monopoli di Termoli, e trasferiva il carico sulla propria macchina.

I rapinatori hanno quindi fatto scendere l’autista, abbandonandolo in mezzo alla streada, e con il loro veicolo, carico di ‘bionde’ sono fuggiti a tutta velocità. A cercarli polizia e carabinieri, che hanno istituito una serie di posti di blocco sulle strade del Basso Molise, per cercare di rintracciare i rapinatori. Le indagini, coordinate dal dirigente del Commissariato di Termoli Vincenzo Zullo, sono in corso. Ma in Molise è sempre più allarme sicurezza.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy