Emergenza cinghiali, parte la caccia di selezione: 300 doppiette in campo da domani in Molise

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dopo i corsi che si sono tenuti a Campobasso e Isernia. L’annuncio dell’assessore alle Politiche agricole Nicola Cavaliere



CAMPOBASSO. Emergenza cinghiali, parte ufficialmente la caccia di selezione in Molise. Grazie allo sforzo messo in campo dalla Regione e dagli Atc di Campobasso, Isernia e Termoli, il programma è stato rispettato. Le attività avranno infatti inizio sabato 6 aprile, fatta eccezione per i comuni ricadenti nell’area del Pre Parco e sono circa 290 i cacciatori che hanno ottenuto già la qualifica richiesta.

“La caccia di selezione – ha spiegato l’assessore all’agricoltura Nicola Cavaliere - rappresenta una novità assoluta per il Molise, a causa di una mancata azione in passato di contenimento del fenomeno. Partiamo praticamente da zero, non possiamo pretendere miracoli in tempi brevi e risolvere improvvisamente la piaga dei cinghiali, che mettono a repentaglio la sicurezza dei cittadini e provocano danni pesanti alla nostra agricoltura. Ma sono soddisfatto e orgoglioso di questo piccolo e al contempo significativo passo in avanti, anche se non sono mancate le difficoltà”.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings