Tre chili di marijuana: blitz dei Carabinieri, in manette 2 siciliani residenti in Molise

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

E’ iniziata questa mattina l’operazione dei militari della Compagnia di Termoli che si è concentrata particolarmente nella zona di San Giacomo degli Schiavoni: rinvenute anche numerose attrezzature che sembrerebbero essere la refurtiva di alcuni colpi messi a segno nelle ultime settimane


CAMPOBASSO. Tre chili di marijuana e due arresti: il blitz dei Carabinieri della Compagnia di Termoli, partito questa mattina all’alba, ha consentito di bloccare un traffico di sostanze stupefacenti che – presumibilmente - sarebbe gestito dai due uomini, entrambi 40enni, di origine siciliana e residenti a San Giacomo degli Schiavoni.

I 50 militari della Compagnia della città adriatica hanno perquisito a tappeto alcune abitazioni, casolari e aziende agricole del basso Molise, concentrandosi particolarmente nell’area del piccolo centro.

Rinvenute numerose attrezzature e oggetti: sono in corso verifiche approfondite ma sembrerebbero essere il provento dei furti messi a segno nelle ultime settimane. Una serie di accertamenti, quelli compiuti oggi dai militari, che sono proseguiti per diverse ore e che hanno poi portato alla scoperta del corposo quantitativo di ‘erba’ e all’arresto dei due uomini.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings