Fa le analisi e per i genitori è shock: a 13 anni aveva assunto cocaina

Fa le analisi e per i genitori è shock: a 13 anni aveva assunto cocaina

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Una vicenda irreale e drammatica, che restituisce la portata di un fenomeno, quello dell’allarme droga, che a Campobasso e in Molise sta diventando il grande problema del momento



CAMPOBASSO. Tredicenne di Campobasso fa le analisi e risulta ‘positiva’. Ma non si tratta di una malattia. La scoperta per i genitori è forse ancora più scioccante: è poco più di una bambina ma fa già uso di cocaina. I familiari si erano accorti di comportamenti strani e l’hanno fatta sottoporre al test antidroga, che ha dato un risultato inquietante. Uno squarcio su una vicenda drammatica. Alla quale ora si spera di porre fine. Grazie all'attenzione dei genitori e alla vigilanza delle forze dell'ordine. 

Uno spaccato inquietante dell’utilizzo di sostanze stupefacenti a Campobasso, quello raccontato dal capo della Squadra Mobile di Campobasso Raffaele Iasi. Un episodio del quale, ha detto il funzionario di Polizia, è venuto a conoscenza degli ultimi giorni. La vicenda di una tredicenne che sa già cos’è la droga. La cocaina. Droga pesante, è noto.

Che l’allarme della diffusione delle sostanze stupefacenti sia il vero grande problema del momento lo ha detto più di una volta il procuratore di Campobasso Nicola D’Angelo, lanciando la ‘crociata’ contro quelli che ha definito i ‘mercanti di morte’.

Tanti, negli ultimi mesi sono stati gli arresti e tanti i blitz delle forze dell’ordine. Impegnati in una lotta senza quartiere contro un fenomeno diffuso in maniera capillare. Tutte le classi sociali. E tutte le età. Anche giovanissimi. Come quella tredicenne passata in breve tempo dall’infanzia allo sballo. Di certo senza comprenderne i rischi.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Privacy Policy