Trentatreenne di Castel Volturno ‘ricarica e scappa’: preso il truffatore delle Postepay

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dopo aver effettuato l’operazione, prima di pagare fuggiva via: i carabinieri lo hanno pizzicato dopo diverse azioni truffaldine


ISERNIA. Aveva trovato un modo fantasioso ma decisamente non privo di rischi per riempire il conto della sua carta Postepay, ma alla fine ha dovuto fare i conti con i carabinieri di Castel Volturno.

R. M., 33enne di Castel Volturno, aveva scelto il territorio della provincia isernina per compiere le sue truffe: entrava nelle ricevitorie per ricaricare la carta, con importi di alcune centinaia di euro, e scappava non appena notava l’avvenuta transazione. Il trucchetto gli è riuscito diverse volte, quando ha potuto far perdere le sue tracce, ma dopo poche settimane di indagini i carabinieri - anche grazie ai sistemi di videosorveglianza dei locali - lo hanno rintracciato.

Su delega dell’Autorità giudiziaria di Isernia, i militari di Castel Volturno hanno eseguito l’ordine di carcerazione.

Pietro Ranieri

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings