Isernia, controlli dei carabinieri su tutta la provincia: scattano sei denunce

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Sicurezza sul lavoro, controlli anti truffe e abusivismo edilizio: militari in azione a tutto campo


VENAFRO/ISERNIA. Controlli senza sosta da parte dei carabinieri in tutta la provincia. A Venafro, i carabinieri della stazione locale hanno eseguito alcuni controlli all’interno di un cantiere edile, per verificare il rispetto della normativa antinfortunistica, accertando alcune violazioni penali. In particolare, nel corso dell’ispezione, i militari hanno segnalato all’Autorità giudiziaria quattro operai dell’impresa che stavano eseguendo lavori edili senza indossare i dispositivi di protezione individuale. 

Sempre gli stessi militari hanno denunciato inoltre un ragazzo del posto per i reati di sostituzione di persona e truffa. L’uomo, dopo aver messo vari prodotti in vendita online, intascava i pagamenti dagli acquirenti senza mai consegnare il dovuto. Per le transazioni impiegava una carta Postepay rilasciata con documenti falsi.

Inoltre, nel corso di una serie di controlli per contrastare l’abusivismo edilizio e l’abbandono di rifiuti, i carabinieri forestali di Isernia hanno denunciato una persona dell’alto Molise, per  aver realizzato su un terreno di proprietà un’opera edilizia in assenza del permesso per costruire e delle relative autorizzazioni ambientali. Inoltre, non aveva provveduto allo smaltimento dei rifiuti a norma di legge.

Continua incessante, quindi, l’opera di prevenzione dell’Arma su tutto il territorio.

Pietro Ranieri

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings