Isernia, trovano e riconsegnano al proprietario un cagnolino smarrito: ricompensa per due 14enni

Isernia, trovano e riconsegnano al proprietario un cagnolino smarrito: ricompensa per due 14enni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La storia a lieto fine del ricongiungimento di un Pointer con il suo padrone, grazie al fiuto di due volenterosi adolescenti


ISERNIA. Una storia a lieto fine. Di quelle che non capitano spesso e di cui c’è sempre un gran bisogno. È la storia che vede protagonista un cane smarrito, inaspettatamente riportato a casa dal suo padrone.

È accaduto a Isernia. Due ragazzini 14enni hanno trovato in strada un cagnolino di razza ‘Pointer’, spaesato e denutrito. Subito hanno capito che quell’animale aveva un proprietario amorevole che sicuramente lo stava cercando. E subito si sono attivati per realizzare l’agognato ricongiungimento.

Con vero fiuto da detective, i giovani hanno raccolto una serie di informazioni utili per risalire all’identità del padrone e rintracciare la sua abitazione. Ed hanno fatto centro. In men che non si dica sono giunti alla porta di casa di un noto medico pentro e hanno suonato il campanello. L’uomo, all’apertura della porta, è rimasto attonito ma felice. Aveva ormai perso la speranza di rivedere il suo cagnolino, scomparso ormai da giorni. E invece, grazie all’impegno di due ragazzini, l’animale era proprio lì dinanzi ai suoi occhi.

Seppur non richiesta, i 14enni si son meritati una ricompensa in denaro. Ma forse il regalo più grande è stato quello di vedere la gioia negli occhi del cane e del suo legittimo proprietario di nuovo insieme.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale https://www.facebook.com/groups/522762711406350/

 

Privacy Policy