Corruzione nella pubblica amministrazione, danni per 27 milioni: segnalate 216 persone

Corruzione nella pubblica amministrazione, danni per 27 milioni: segnalate 216 persone

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Dalla Guardia di Finanza, che oggi ha fornito i dati sull’attività svolta nel 2018 e nei primi cinque mesi nel 2019. La lotta senza quartiere all’illegalità e contro la droga tra i principali risultati


CAMPOBASSO. Danni erariali per 27 milioni di euro a carico di 216 persone, individuate dalla Guardia di Finanza in collaborazione con la Corte dei Conti. Un risultato importante, nell’ambito della lotta contro la corruzione nella pubblica amministrazione, quello ottenuto dalle Fiamme gialle.

Un dato che fa parte dell’attività svolta nel corso del 2018 e nei primi 5 mesi del 2019, illustrata nella cerimonia che si è svolta oggi a Campobasso, presso la Caserma ‘Zara’, dove sono stati festeggiati i 245 anni di fondazione del corpo, alla presenza del comandante regionale Molise, generale di brigata Antonio Marco Appella.

Risultati a cui si aggiungono i 21 controlli in materia di indebite percezioni di contributi di origine comunitaria, nazionale e locale, che hanno consentito di individuare finanziamenti pubblici illecitamente percepiti per 1 milione e 300mila euro, con la denuncia di 16 persone. Quindi gli appalti pubblici, con assegnazioni irregolari per 430mila euro e 8 denunce.

Al fine di contrastare il  fenomeno della corruzione, il corpo si avvale,  di militari specializzati in forza ai Nuclei di Polizia Economico Finanziaria dei capoluoghi di regione, che operano in sinergia con l’Autorità Nazionale Anticorruzione. L’attività svolta in questo ambito ha consentito di denunciare 14 persone, responsabili a vario titolo di reati contro la Pubblica Amministrazione.

Non sono mancate le verifiche, in totale 176, in  materia di prestazioni sociali agevolate e ticket sanitari, 59 delle quali si sono concluse con la scoperta di irregolarità. Nel settore riciclaggio 6 denunce, per 1 milione e 600mila euro.

Grande l’impegno nella lotta alla droga, con il sequestro di 13 chili e mezzo di sostanze stupefacenti, 13 arresti, 50 denunce e 502 segnalazioni in Prefettura. L’operazione più consistente quella che il Reparto Operativo Aeronavale di Termoli ha condotto nel settembre 2018, in collaborazione con Bari e Pescara, che ha consentito di sequestrare 1 chilo e 700 grammi di marijuana e arrestare due scafisti albanesi.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy