Condannato per usura ed estorsione: in carcere un 42enne di Isernia

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La Squadra Mobile ha arrestato l’uomo che deve scontare una pena di 4 anni di reclusione. E’ stato fermato mentre si rilassava con la famiglia in piscina. GUARDA IL VIDEO


ISERNIA. Usura e tentata estorsione continuata: arrestato dagli agenti della Squadra Mobile un 42enne di Isernia condannato in via definitiva.
L’uomo deve scontare una pena di 4 anni e sei mesi di reclusione.

L’isernino è stato processato perché, grazie a una minuziosa indagine, si era scoperto che si era fatto consegnare dalla sua vittima circa 7mila euro a fronte di un prestito di circa mille euro, con un tasso di interesse pari al 600%. Il reati sono stati commessi dal 2009 al 2016.

I poliziotti lo hanno rintracciato mentre si rilassava con la sua famiglia a bordo piscina, in una residenza privata. Dopo le formalità di rito, lo hanno condotto presso l’Istituto Penitenziario di Isernia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale.

Detratti i periodi di detenzione cautelare in carcere e a domicilio, gli restano da scontare 4 anni e 2 giorni di reclusione.

GUARDA IL VIDEO

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings