Vitalizi addio, la Cassazione chiude la questione: ricorsi inammissibili

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Alcuni ex parlamentari avevano impugnato la deliberazione adottata un anno fa dall’ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati che decurtava la somma percepita del 44,41%


CAMPOBASSO. Rispedite al mittente le richieste di alcuni ex parlamentari contrari al taglio del vitalizio ‘imposto’ dodici mesi fa dalla delibera dell’Ufficio di Presidenza di Montecitorio.

La Cassazione oggi ha messo la pietra tombale sull’argomento: le sezioni unite civili hanno dichiarato inammissibile il ricorso presentato da Paolo Armaroli, il quale - dopo avere impugnato davanti al Consiglio di Giurisdizione della Camera la delibera per effetto della quale il suo vitalizio da ex parlamentare era stato decurtato del 44,41% - chiedeva che fosse dichiarata la sussistenza della giurisdizione del giudice ordinario o, in subordine, di quello amministrativo.

Con un’ordinanza depositata oggi, la Suprema Corte ha bocciato il ricorso e, naturalmente, il Movimento 5 Stelle non può che rimarcarlo.

“Vi ricordate il taglio dei vitalizi degli ex parlamentari che abbiamo fatto nei mesi scorsi? Qualcuno ha fatto ricorso per conservare il privilegio che percepiva ingiustamente da anni. Ma oggi è arrivata una bellissima notizia: la Cassazione ha bocciato il ricorso! - scrive il vicepremier Luigi Di Maio - Perché sui vitalizi e sulle indennità parlamentari decidono solo gli organi dell’autodichia, a garanzia dell’autonomia del Parlamento. E gli Uffici di Presidenza delle Camere, anche grazie ai nostri portavoce, hanno deciso di tagliare questi privilegi assolutamente iniqui.

Con l’eliminazione dei vitalizi sapete quanto andremo a risparmiare? Circa 280 milioni, tra Camera e Senato, a legislatura. Soldi che invece di finire nelle tasche di pochi privilegiati potranno essere usati a favore degli italiani” ha commentato il capo politico del Movimento.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale