Guidava dopo aver bevuto: denunciato un barista di 29 anni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Dai carabinieri del Radiomobile. I militari hanno anche beccato due coniugi pensionati, che avevano sottratto prodotti in un negozio di Campobasso



CAMPOBASSO. Barista di 29 anni denunciato per guida in stato di ebbrezza. Il giovane è stato fermato dai carabinieri del Radiomobile di Campobasso, nel corso dei servizi di prevenzione e controllo del territorio svolti durante il fine settimana. Il barista, della provincia di Campobasso, è stato fermato in città alle prime luci dell’alba e sottoposto a controllo della circolazione stradale. Dalle verifiche è stato accertato che guidava con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla legge. Per lui anche patente ritirata.

I carabinieri sono inoltre intervenuti in un punto vendita di prodotti per l’igiene della casa e della persona, a richiesta del direttore, poiché due coniugi pensionati sono stati fermati da personale addetto al negozio presso la barriera antitaccheggio, in quanto al loro passaggio si era attivato il sistema d’allarme.

Gli addetti hanno trovato, all’interno della borsa della donna, due prodotti per la cura della persona che non erano stati pagati. Le immagini del sistema di videosorveglianza hanno confermato la condotta di occultamento in concorso fra i due. La merce è stata recuperata e restituita al proprietario.

Nel frattempo proseguono i controlli dei Carabinieri durante le serate estive, nel corso di servizi ordinari e straordinari finalizzati alla prevenzione generale. E soprattutto in materia di Codice della Strada per prevenire gli incidenti stradali.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings