Isernia, litiga con la moglie al supermercato e minaccia i poliziotti: denunciato

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Nei guai un 40enne che in forte stato di agitazione ha aggredito verbalmente la consorte e gli agenti. Si indaga per verificare eventuali reati commessi nei confronti della compagna


ISERNIA. In preda a uno scatto d’ira ha cominciato a inveire contro la moglie mentre stavano facendo la spesa in un supermercato di Isernia. E quando nel negozio sono arrivati i poliziotti per farlo calmare lui, in tutta risposta, li ha minacciati. E’ finito così nei guai un 40enne residente in città, denunciato per minacce a pubblico ufficiale.

L’episodio è accaduto sabato sera in un market del centro. L’accesa discussione tra i coniugi non è certo passata inosservata. E, temendo che la situazione potesse degenerare, qualcuno ha allertato la Sala Operativa della Questura. Una volta giunti nel negozio gli agenti sono riusciti a riportarlo alla calma. Per ora, nei confronti del 40enne, è scattata una denuncia. Ma sono in corso ulteriori accertamenti per verificare eventuali reati commessi dall’uomo nei confronti della coniuge.

polizia controlliIntanto sono stati intensificati nel corso dell’ultima settimana i controlli da parte della Polizia di Stato: rafforzati in particolar modo nel corso del week end i servizi di prevenzione e controllo del territorio con l’impiego di Volanti, Nibbio e personale della Polizia Amministrativa per i controlli presso i locali della movida.

Le pattuglie automontate e motomontate dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, implementate di recente grazie anche a nuove assegnazioni, hanno effettuato 61 posti di controllo: controllati 520 persone e 318 veicoli e contestate diverse infrazioni al Codice della Strada, 2 delle quali per mancanza della prevista copertura assicurativa, con sequestro del veicolo e ritiro dei relativi documenti di circolazione. 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings