Gestione emergenze, tutto pronto per la gara regionale di primo soccorso della Croce Rossa

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Appuntamento il prossimo 25 agosto nella cornice di Castel San Vincenzo. Squadre di volontari impegnate in simulazioni di scenari di situazioni critiche


CASTEL SAN VINCENZO. Fermento a Castel San Vincenzo per la quinta edizione della Gara Regionale di Primo Soccorso CRI Molise, di scena il prossimo 25 agosto.

Le squadre in gara, provenienti da diverse regioni d’Italia, si sfideranno per le strade della cittadina, simulando scenari di emergenza come incidenti stradali, domestici o sul lavoro, attacchi terroristici, catastrofi naturali e altre emergenze sanitarie. Un evento possibile grazie all’intenso lavoro di organizzazione e allestimento garantito dal Comitato Regionale e dal Comitato di Isernia della Croce Rossa Italiana.

I tanti volontari sono già all’opera per garantire la riuscita dell’evento. I partecipanti dovranno cimentarsi nell’applicazione di tecniche e metodi di soccorso; al contempo, dovranno anche dimostrare conoscenza del diritto internazionale umanitario e della storia della Croce Rossa. Ogni prova sarà oggetto di valutazione da parte dei giudici che assegneranno i punteggi in base all’obiettivo raggiunto e alle modalità d’intervento, determinando così la classifica finale.

La squadra vincitrice parteciperà di diritto alla Gara Nazionale di Primo Soccorso, in programma a Vicenza dal 13 al 15 settembre, in rappresentanza del Molise.

“Colgo l’occasione per invitare tutti i Volontari della Croce Rossa e, in generale, tutti i molisani – ha dichiarato in merito il presidente della CRI Molise, Giuseppe Alabastro - ad assistere a questo evento che costituisce un importante momento di crescita personale, di gruppo, ma soprattutto d’incontro e di formazione tra i Volontari CRI della regione. Una manifestazione che ha l’obiettivo, tra gli altri, di diffondere il concetto di Primo Soccorso fra la popolazione. Mi corre l’obbligo ringraziare tutti i Volontari che si stanno adoperando nell’organizzazione della gara e l’amministrazione comunale di Castel San Vincenzo, guidata dal sindaco Marisa Margiotta, per l’ospitalità e la disponibilità nel collaborare per la buona riuscita dell’evento”.

Alabastro, inoltre, rende noto che i termini d’iscrizione alla gara sono stati riaperti e procrastinati fino a domani, 19 agosto.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

 

Change privacy settings