Immigrazione clandestina, nella rete 7 extracomunitari irregolari. E anche il commerciante che ne ha assunto uno

Immigrazione clandestina, nella rete 7 extracomunitari irregolari. E anche il commerciante che ne ha assunto uno

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

In manette un pregiudicato albanese che ha chiesto il permesso di soggiorno nonostante il decreto di espulsione con divieto a fare rientro in Italia fino al 2020. Rimpatriato un nigeriano che stava scontando una pena di 9 anni per omicidio presso il carcere di Larino


CAMPOBASSO. Immigrazione clandestina nel mirino degli operatori della Divisione Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione.

Una attività che si è conclusa con il bilancio di un arresto, sei decreti di espulsione e una denuncia a carico di un commerciante di Campobasso che aveva, alle sue dipendenze, uno dei cittadini stranieri beccati senza permesso di soggiorno.

In manette è finito un cittadino albanese che aveva chiesto in Questura un permesso di soggiorni a fini lavorativi: i successivi accertamenti – attraverso la Banca Dati Interforze – hanno permesso di verificare che l’uomo ha numerosi precedenti penali tra i quali anche un decreto di espulsione con divieto a fare rientro in Italia fino al 2020. Per questo motivo l’uomo è finito nel carcere di via Cavour.

Espulsi una cittadina della Repubblica Dominicana perché irregolare, un cittadino del Mali, due uomini provenienti dal Gambia, uno dal Togo (tutti con permesso di soggiorno scaduto) e un nigeriano: quest’ultimo, già associato al carcere di Larino per una condanna a nove anni di reclusione per omicidio, è stato accompagnato dagli uomini della Questura presso il Cpr di Potenza per il successivo rimpatrio.

All’esito della massiccia attività di controllo, l’Ufficio Immigrazione della Questura ha proceduto anche alla denuncia di un commerciante d Campobasso perché aveva impiegato alle proprie dipendenze uno dei cittadini stranieri scoperti senza regolare permesso di soggiorno.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Privacy Policy