Banditi al lavoro nel week-end, colpo notturno allo sportello delle Poste

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Ladri in azione a San Martino in Pensilis, sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri: al vaglio degli inquirenti le immagini catturate dal sistema di videosorveglianza. Malviventi a bocca asciutta: i 49mila euro a disposizione dei clienti dello sportello, a causa dell'assalto, sono stati 'macchiati'


CAMPOBASSO. Ancora un assalto ad uno sportello automatico per il prelievo di denaro contante.

Questa notte i malviventi hanno preso di mira il postamat di San Martino in Pensilis: forze dell'ordine al lavoro per ricostruire le fase del colpo, stabilire l’entità del furto subito e le modalità messe in atto per poter arraffare i soldi che, come consuetudine, vengono ‘ricaricati’ dagli istituti di credito soprattutto nei week end, quando l’attività di prelievo da parte dei clienti è maggiore.

Sul posto i Vigili del Fuoco che stanno compiendo le verifiche per la messa in sicurezza dell’area. Le indagini sono in corso, se ne occupano i Carabinieri di Larino con i colleghi della stazione di San Martino in Pensilis.

Recuperato quello che avrebbe dovuto essere il bottino dei malviventi: i 49mila euro circa messi a disposizione dei clienti per le esigenze del week end che, però, a seguito della deflagrazione, si sono ‘macchiati’ così da renderli inutilizzabili. Motivo per il quale i malviventi sono andati via a bocca asciutta.

Il colpo sarebbe stato messo a segno intorno alle 4 del mattino, al vaglio degli inquirenti le immagini del servizio di videosorveglianza. La pista sulla quale sembrerebbero concentrarsi le ipotesi investigative potrebbe portare alla vicina Puglia dove gli assalti ai bancomat sono cronaca quotidiana.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale