Si finge venditore di mobili, intasca un anticipo e si dilegua: rintracciato dai carabinieri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Si tratta di un uomo di origini campane, denunciato per il reato di truffa


VENAFRO. Si è finto addetto vendite per un’azienda di mobili, stipulando illecitamente un contratto di compravendita con la vittima prescelta e facendosi anticipare la somma contante pari 1.300 euro.

Intascati i soldi, si è dileguato, senza perfezionare alcun atto. Ma la sua fuga è stata breve.

L’uomo, un campano, su segnalazione della persona malcapitata che ha subito il raggiro, è stato individuato e denunciato dai carabinieri della Stazione di Castel San Vincenzo, a conclusione di una attività di indagine.

Ora è nei guai per il reato di truffa e resta in attesa dei provvedimenti che saranno emessi a suo carico dalla Magistratura competente.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

Change privacy settings