Termina la stagione estiva, la polizia redige il bilancio delle operazioni messe in campo

Termina la stagione estiva, la polizia redige il bilancio delle operazioni messe in campo

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Da giugno ad oggi sei arresti in flagranza di reato, quattro le patenti ritirate e fronte di 2950 veicoli controllati


TERMOLI. Il Commissariato della polizia di Termoli ha redatto un bilancio al termine della stagione estiva. Il periodo considerato è quello da giugno ad oggi, nel quale gli uomini dell’arma hanno dovuto gestire, anche dal punto di vista dell’ordine e della sicurezza pubblica, la massiccia presenza di turisti, senza trascurare l’ordinaria attività di prevenzione e di controllo del territorio nonché i servizi straordinari, svolti con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara.

Le persone tratte in arresto in flagranza di reato sono sei (2 per furto in abitazione, 1 per violenza/resistenza a pubblico ufficiale, 2 per detenzione a fine di spaccio di stupefacenti, 1 per tentata rapina); Due, invece, le misure restrittive eseguite con provvedimento dell’autorità giudiziaria.

Sono 13 le persone denunciate per vari reati, tra cui 3 per guida in stato di ebbrezza, 1 per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, 1 per ricettazione. In totale sono 4.280 le persone controllate a fonte di 2950 veicoli, mentre sono 4 le patenti ritirate. Ben 358, infine, le denunce ricevute. A tali risultati si aggiungono quelli dell’attività amministrativa svolta nel suddetto periodo dagli Uffici del Commissariato 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy