Isernia, nascondevano soldi e droga in casa: denunciati per spaccio due pusher

bcc

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Si tratta dei ragazzi del posto, controllati dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile. In corso ulteriori indagini. Sempre nel capoluogo pentro, multato per oltre 500 euro un autotrasportatore di materiali da scarto con documentazione non in regola


ISERNIA. Perquisiti, nel corso di normali servizi di prevenzione da parte dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Isernia, sono stati trovati in possesso di droga.
Sono finiti, così, nei guai due giovani del capoluogo pentro. Questi ultimi nascondevano stupefacenti anche in casa, circa 3 grammi di eroina, e soldi, 150 euro, provento della vendita di sostanze tossiche. Trovato dai militari presso l’abitazione pure un telefono cellulare.
Elementi utili a formulare una denuncia per il reato di spaccio. Sono in corso ulteriori accertamenti investigativi finalizzati a risalire al canale del commercio della droga sequestrata.

Sempre a Isernia, i carabinieri Forestali hanno sanzionato un autotrasportatore perché alla guida di un mezzo contenente rifiuti speciali, non pericolosi, da scarto edilizio, senza la necessaria documentazione. Il formulario era, infatti, carente di indicazioni, quali: la firma del produttore e l’orario di inizio del trasporto, in violazione della normativa vigente. Nei suoi confronti è scattata la multa di 516 euro.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

Change privacy settings