Allarme suicidi a Isernia: poliziotti a lezione per ridurre i rischi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli agenti, grazie all’iniziativa del questore Pellicone, hanno preso parte al seminario tenuto da Francesca Capozza, psicologa e criminologa


ISERNIA. Un fenomeno, quello dei suicidi, che purtroppo non risparmia Isernia e la sua provincia. Per questo è importante la formazione dagli operatori delle forze dell’ordine chiamati a gestire le situazioni di emergenza.

capozza suicidiQuesta mattina i poliziotti della Questura hanno seguito con attenzione e coinvolgimento la lezione di Francesca Capozza e, al termine, molti hanno voluto ringraziare il questore Roberto Pellicone per la sensibilità e l’impegno nel consentire ai dipendenti di approfondire tematiche di formazione professionale, con particolare riferimento alla gestione di situazioni emergenziali.

Ancora un’occasione di crescita professionale attraverso un seminario formativo, sul tema ‘Rischio suicidiario’, con la criminologa e psicologa Capozza.

Ha parlato dei fattori di rischio e dei segni premonitori che, se colti per tempo, possono consentire, ai funzionari responsabili dei vari uffici e al personale in genere, di cogliere i segnali di eventuali situazioni di disagio e vulnerabilità tra gli stessi dipendenti o all’esterno.

La relatrice ha anche illustrato le tecniche di interazione e comunicazione, verbale e non verbale, per ‘gestire’ le varie modalità suicidarie, differenti per genere, fornendo, agli agenti impegnati sul territorio, uno strumento prezioso per intervenire con professionalità e consapevolezza in caso di tentativi di suicidio.

Il seminario di oggi, tenutosi presso la sala conferenza della questura, apre un ciclo di giornate di formazione sull’argomento, che ha lo scopo di formare il maggior numero possibile di dipendenti e dirigenti dei vari uffici.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

Change privacy settings