Minaccia la sorella con un coltello: fermato dai carabinieri

Minaccia la sorella con un coltello: fermato dai carabinieri

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I militari della Stazione di Pescolanciano hanno denunciato l’uomo e hanno sequestrato il pugnale detenuto irregolarmente



ISERNIA. Ha minacciato la sorella puntandole contro un coltello. Per questo i carabinieri della Stazione di Pescolanciano hanno denunciato il responsabile e hanno sequestrato l’arma che deteneva in maniera irregolare.

Stando a quanto ricostruito dai militari, tutto ha avuto inizio con quella che, in un primo momento sembrava essere una semplice discussione in famiglia. La situazione è però degenerata e dalle parole si è passati ai fatti. L’uomo ha impugnato il coltello minacciando sua sorella. La vittima, spaventata e temendo per la sua incolumità, ha denunciato l’accaduto in caserma.

I militari si sono attivati immediatamente e hanno raggiunto eseguito controllo in casa dell’uomo dove è stato rinvenuto e sequestrato un pugnale di grosse dimensioni irregolarmente detenuto. L’uomo è stato quindi denunciato e dovrà difendersi per il reato di minaccia nei confronti della sorella.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy