Furto di soldi nel negozio di frutta: nei guai due ladre minorenni

Furto di soldi nel negozio di frutta: nei guai due ladre minorenni

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le ragazze, entrambe di etnia rom, sono state identificate e denunciate dai Carabinieri per il colpo messo a segno ieri a Venafro


VENAFRO. Furto nel negozio di frutta a Venafro: i carabinieri del Norm della locale Compagnia hanno rapidamente chiuso il cerchio, identificando le responsabili del colpo messo a segno ieri in via Volturno.

Nei guai è finita una minorenne di etnia rom che ha agito con la complicità di un’altra ragazza. Entrambe erano arrivate da Napoli con il chiaro intento di commettere furti. E dalla cassa dell’ortofrutta sono riuscite a portare via 360 euro.

A lanciare l’allarme è stato il titolare del negozio. Nell’immediato i militari del Norm di Venafro, sono riusciti individuare le due ladre, che sono state bloccate mentre erano ancora in zona. Sono state così deferite in stato di libertà al Tribunale dei Minorenni di Campobasso e in attesa del processo riaffidate ai genitori che sono giunti da Napoli dopo il controllo.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy