Campobasso, la strada del terrore: ancora un incidente in via Ferro

Campobasso, la strada del terrore: ancora un incidente in via Ferro

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

A luglio, su quel rettilineo, morì un ventenne a bordo del suo scooter, oggi ancora uno scontro violento che ha visto coinvolte quattro auto



CAMPOBASSO. Macchine distrutte, cofani disintegrati ma, per fortuna, nessun ferito grave. In via Ferro va in scena un’altra giornata di paura con ben quattro auto coinvolte. Ancora da chiarire l’esatta dinamica degli eventi che potrebbero essere molteplici: alta velocità, sorpasso azzardato o precedenze non rispettate.

La strada, infatti, presenta insidie non di poco conto. La sua larghezza induce a manovre da brividi e anche la velocità delle auto in quella zona è sempre piuttosto elevata. Su quel rettilineo, solo qualche mese fa, perse la vita un giovane di 20 anni che a bordo del suo scooter si schiantò contro un’auto in transito.

Una tragedia che sembra non aver ancora insegnato nulla. Su quel tratto di strada, infatti, manca ancora la segnaletica verticale e orizzontale. Misure di sicurezza minime che però ancora non sono state apportate. Il consiglio comunale di Campobasso ha affrontato l’argomento con diversi ordini del giorno ma, tutt’ora, si attendono i necessari interventi. Intanto ciò che si può fare, attendendo maggiori misure di sicurezza, è percorrere quel tratto di strada con estrema prudenza.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Privacy Policy