Si scaglia contro i medici del pronto soccorso, necessario l’intervento della polizia

Si scaglia contro i medici del pronto soccorso, necessario l’intervento della polizia

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

L’episodio quest’oggi all’ospedale San Timoteo. Gli utenti e il personale sanitario invocano il ripristino del servizio di guardia giurata


TERMOLI. Attimi concitati quest’oggi al pronto soccorso dell’ospedale San Timoteo di Termoli, dove un uomo si è scagliato con veemenza contro i medici in servizio. E per riportare la calma si è reso necessario l’intervento della polizia.
La dura reazione nei confronti del personale sanitario è scattata da parte di un familiare di un paziente, per ragioni in corso d’accertamento. Non è la prima volta che la divisione d’emergenza del nosocomio costiero è interessata da tali casi. E gli utenti, come anche lo stesso personale del presidio ospedaliero, invocano il rispristino in loco del servizio di guardia giurata.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

 

Privacy Policy