Isernia, 17 chili di marijuana in casa: arrestato 28enne, smantellato laboratorio della droga

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva
 

Lo spaccio della sostanza stupefacente avrebbe prodotto introiti pari a 70mila euro


ISERNIA. Aveva realizzato all’interno della propria abitazione un laboratorio artigianale per la lavorazione della marijuana. Quello che si sono trovati davanti i militari è stato uno scenario da ‘Breacking bad’ con macchinari per cuocere, miscelare e termosaldare lo stupefacente.

Sul posto anche il la Cinofili di Chieti con il cane pastore belga Nox, addestrato per la ricerca di droghe. Il quantitativo trovato nell’abitazione del 28enne consistente in circa 17 chilogrammi.

Il valore complessivo sul mercato illecito del prodotto finito avrebbe fruttato un guadagno di circa 70.000 euro. Per il giovane è scattato l’arresto e, al momento, è sottoposto al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings