Famiglia somala in difficoltà, trovata una sistemazione alla mamma e ai suoi quattro bimbi

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli immigrati, in regola con il permesso di soggiorno, verranno ospitati in un centro Sprar della provincia di Isernia



ISERNIA. Di ritorno dalla Finlandia, dove sperava di trovare fortuna, era in strada a Isernia a chiedere riparo per la notte. Si tratta di una donna somala, regolare sul territorio, e con a seguito quattro bimbi, di cui un neonato.
La donna è tornata in Molise perché qui è stata due anni in un centro d’accoglienza ed è qui che ha scelto di registrare l’ultimo nato.
Subito è stata soccorsa dalla polizia che, in collaborazione con la Caritas e la Comunità di Sant’Egidio, si è attivata per trovare sistemazione alla famiglia. Dopo una prima notte in albergo e le successive presso alcuni connazionali, è stata trovata una soluzione, grazie all’assenso del Servizio Centrale della rete Siproimi del Ministero dell’Interno
: la mamma e i suoi quattro figli troveranno ospitalità in un centro Sprar della zona pentra.
Una storia di immigrazione a lieto fine, dove la solidarietà ha vinto sui luoghi comuni e sulla xenofobia.


Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale

 

Change privacy settings