Isernia, auto contro l’auditorium: ubriaco fradicio il 25enne alla guida

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Lo hanno accertato gli agenti della Squadra Volanti, che hanno denunciato il giovane: il suo tasso alcolemico superava di oltre tre volte il limite consentito



ISERNIA. Auto contro la parete dell’auditorium di Isernia: emergono nuovi particolari sull’episodio accaduto nella notte tra sabato e domenica. Il 25enne che era alla guida dell’utilitaria è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. Il suo tasso alcolemico superava di oltre tre volte il limite consentito dalla legge. Gli è stata perciò ritirata la patente, mentre l’auto è stata sequestrata.

L’allarme è scattato nel cuore della notte. Gli agenti, giunti sul posto, si sono trovati di fronte un’auto fuori strada, con gli airbag esplosi ed olio riverso in terra. L’autista, perdendo il controllo, aveva impattato, danneggiando prima le fioriere poste sul ciglio della strada e poi la parete dell’Auditorium sul quale è stato realizzato il murale dell’artista argentino Alaniz.

Il ragazzo era lì, in stato confusionale. Soccorso dal 118 è stato trasferito al ‘Veneziale’. Dagli accertamenti medici, è emerso che il giovane aveva un tasso alcolemico superiore, di oltre il triplo, rispetto alla soglia legale.

Esattamente un anno fa, un 26enne era finito con la propria auto contro la parete dell’Auditorium danneggiandola e dandosi alla fuga. Anche in quell’occasione la Squadra Volanti lo aveva identificato contestandogli alcune sanzioni amministrative.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale  

Change privacy settings