Furto da 30mila euro in tabaccheria: ladri in fuga arrestati dopo una folle corsa sulla Statale 85

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

I malviventi stavano tentando di rientrare in Campania dopo aver messo a segno il colpo a Guglionesi. Sono stati fermati nella notte dai Carabinieri di Venafro



VENAFRO. E’ terminata sulla Statale 85, dopo un inseguimento, la fuga dei due ladri che la notte scorsa, dopo aver svaligiato una tabaccheria a Guglionesi, stavano tentando di rientrare in Campania.

A fermarli sono stati i Carabinieri della Compagnia di Venafro. I militari stavano effettuando dei controlli in territorio di Sesto Campano. All’improvviso è sopraggiunta una Fiat Multipla a tutta velocità. L’auto non si è fermata all’alt e per questo i militari l’hanno inseguita.

Arrivati all’altezza del casello autostradale di Caianello, dopo una corsa folle nell’abitato di Vairano Scalo, il malvivente alla guida dell’auto ha perso il controllo. I due ladri hanno così provato a fuggire a piedi.

Tentativo inutile il loro: i militari li hanno fermati e arrestati. Recuperata per intero la refurtiva del valore di circa 30mila euro, che è stata restituita al proprietario prima che si accorgesse di aver subito il furto.

I malfattori, entrambi pregiudicati, sono stati arrestati e trasferiti nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings