Festa non autorizzata interrotta dai carabinieri, denunciate 14 persone

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il raduno nei pressi di un cavalcavia della Bifernina. Blitz dei carabinieri all’alba


CASTROPIGNANO. Si sono radunati a Castropignano per fare festa, con musica a tutto volume e divertimento. Ma l’evento non era autorizzato ed è stato interrotto dai carabinieri della stazione di Bojano.
L’intervento, in una zona nei pressi di un cavalcavia della Bifernina, alle prime luci di oggi. Indentificate e denunciate 14 persone per invasione di terreni ed edifici, mentre si indaga sulle modalità con le quali i giovani, la gran parte di Campobasso, si sono organizzati. Si propende per un tam-tam via social.
Nel corso del controllo, sono stati rinvenuti altresì residui di bevande alcoliche e superalcoliche: circostanza che induce i militari a credere che il raduno, nonostante il maltempo, sia iniziato nella tarda serata di sabato.

 

Unisciti al gruppo Whatsapp di isNews per restare aggiornato in tempo reale su tutte le notizie del nostro quotidiano online: salva il numero 3288234063, invia ISCRIVIMI e metti "mi piace" al nostro gruppo ufficiale 

Change privacy settings